Abbiamo eletto al Parlamento chi poi non risponde via mail ai cittadini e non interviene continuamente e concretamente per:
  1. varare una norma che preveda pari diritti e doveri tra il cittadino e chi amministra il bene pubblico;
  2. tutelare le risorse economiche private facendo revocare alla BCE il prelievo forzoso sui conti correnti;
  3. impedire che la UE obblighi le assicurazioni a non più concedere al cliente la sospensione di una polizza inerente un veicolo che non usa;
  4. bloccare i continui salassi che creano sempre più poveri mentre aumenta il patrimonio dei ricchi;
  5. far controllare le banche direttamente dal Ministero del Tesoro e non dalla Banca d’Italia che è un istituto di diritto pubblico dove i partecipanti al capitale sono le stesse banche che devono essere controllate (i risultati li abbiamo visti quando le banche sono fallite e lo Stato è dovuto intervenire utilizzando i soldi di tutti noi, togliendo così risorse indispensabili per aiutare chi è in povertà e per sostenere l’economia);
  6. eliminare le società partecipate di Comuni, Province, Regioni eccetera che hanno solo aumentato il costo dei beni e servizi;
  7. eliminare le TASSE sui beni e servizi indispensabili alla vita del cittadino e delle aziende (si deve contribuire al bene comune versando ogni anno le IMPOSTE sui guadagni);
  8. predisporre delle aree amministrative per superare la vetusta figura del COMUNE che in Italia vede ben 7.904 sindaci che costano miliardi alla collettività e non sono mai stati a favore del cittadino nell’eliminare la micidiale burocrazia;
  9. licenziare di dirigenti pubblici che hanno omesso di operare negli interessi dei cittadini;
  10. far cessare l’emergenza ripristinando i diritti costituzionali dei cittadini;
  11. eliminare i Giudici di Pace, assumendo Giudici di ruolo per far viaggiare la macchina della giustizia;
  12. assistere concretamente chi è un portatore di disabilità, eliminando le raccolte private di fondi quando dovere dello Stato erogare l’assistenza;
  13. tutelare le Forze dell’Ordine sia a livello giuridico sia a livello strumentale perché sono loro a tutelare quotidianamente noi cittadini .
328 8169174 info@insiemeinazione.com
50125 FIRENZE – via di San Niccolò 21
 

 

 

112 numero unico per segnalare una emergenza

1500 numero per porre domande sulla Pandemia

Elenco mail Governo

Elenco mail Parlamentari

—————
Pandemia e voli liberi
Ricoveri e costi
Giappone – Scoperte, vigilanza e comportamenti in pandemia
2022 01 16 Ciolli sollecito informazioni per obbligo vaccinazione
2022 01 04 On Donato per obbligo vaccinazione
2022 01 03 COSAP a AIFA (PDF)
2021 12 21 COSAP a AIFA (PDF)
———–
2022 01 10 Chi certifica vaccinazione obbligatoria
2022 01 08 DL vaccini obbligatori in Gazzetta Ufficiale
2022 01 07 bozza DL vaccini obbligatori (PDF)